Archivio tag: I.T.I.

La Giunta fiorentina delle speculazioni edilizie a scapito dei cittadini

Il Movimento 5 stelle Firenze si oppone alla politica delle grandi opere  della giunta di Palazzo Vecchio a scapito dei cittadini .

Dopo la lunga discussione sullo stato di crisi e di sovraffollamento su cui versa il carcere di Solliciano, affrontata in consiglio comunale, nella seduta di Lunedì 12 Dicembre, sorge spontanea l’obbiezione al sindaco e gli assessori:

perchè si fa fatica a trovare i fondi per l’allargamento e il miglioramento delle condizioni di alloggio dell’istituto penitenziario, problema riconosciuto irrimandabile dall’unanimità dell’assemblea, quando invece per la costruzione dell’ auditorium, (che prevede una spesa di 250 milioni di euro ed è fortemente criticata da consiglieri, associazioni e tutta la cittadinanza in generale) la giunta non fa autoriflessione?

– E perchè è data per scontata l’immisione a Firenze dell’alta velocità in sotterranea e della costruzione della famosa Stazione Foster , con gli enormi costi che comporta, quando è pronto per esempio il progetto alternativo e più economico avanzato da professori e studiosi del settore?

Tutto ciò sembra indurre alla conclusione che Renzi punti solo a una politica di speculazione edilizia , che si ripercuote in modo nocivo sui cittadini e in generale su tutta la collettività .

Non amministrando infatti ottimamente le risorse, e investendo in opere a detta della maggior parte scellerate per costi e criteri di costruzione , sembra che voglia promuovere solo le istanze dei grandi investitori sacrificando invece le esigenze dei cittadini.

Non a caso i professori dell’ITI sono infatti stati costretti a reclamare proprio durante la seduta del  Consiglio Comunale, l’assurdità del provvedimento che, dopo la statalizzazione della scuola, prevederebbe la totale eliminazione del loro impiego a detta di un glorioso risparmio nel bilancio comunale.

MoVimento 5 stelle – Firenze